venerdì 26 novembre 2021

E' ANCORA CONCESSA LA SOVRANITA' SUL PROPRIO CORPO?

Vi siete soffermati per un attimo a pensare quali conseguenze può avere il non essere + padroni del proprio corpo? Avete riflettuto sul fatto di non poter + decidere cosa assumere e cosa no?

Se un domani lo Stato dovesse decidere di far abortire forzatamente tutte le donne in gravidanza "Perché la scienza dice che siamo troppi/è per il bene dell'umanità/i bambini inquinano",sapete che sarebbero autorizzati a farlo?
Sì....
Perché il corpo è oramai dello Stato,proprio come nei regimi totalitari.
E cosa succede se vogliono obbligare i vostri figli ad un medicinale che ritenete dannoso? Chi vince,voi o lo Stato?
Chi ha + voce in capitolo??
Indovinate.....



martedì 16 novembre 2021

I NUOVI MODELLI DI DONNA "LIBERATA" (mio commento ad un post molto politicamente scorretto).

I nuovi modelli di donna con cui oggi l'uomo deve confrontarsi al giorno d'oggi 😁
Un post politicamente scorretto che ho trovato su una pagina a cui ho dedicato un video - commento (ancora più politicamente scorretto del post stesso) e che spiega molto bene l'attuale (e miserabile) condizione delle nuove donne "liberate" 2021.
Avete notato come le pressioni sociali del femminismo imperante abbiano influito negativamente sulle giovani donne,che non possono neanche più assecondare la propria natura,per non finire linciate da amiche/mamme/società che le vuole tutte carriera (anche se magari finiscono col fare le commesse o le cassiere) ed Erasmus?


giovedì 11 novembre 2021

COPERTINA DE "L'ESPRESSO" DEDICATA ALL'UOMO (con cromosomi xx) INCINTO.

 Per chi si fosse perso la splendida copertina de "L'Espresso".... 



LE NUOVE "INSEGNANTI".... 🙄

Avete notato i nuovi modelli di "insegnanti" che imperversano nelle scuole?

😳

Avete visto cosa vanno ad insegnare ai loro studenti?

Politica... Becera politica di sinistra (perché tanto non è ammesso altro!!),con tanto di bandiere arcobaleno (a cui gli studenti,in molte occasioni,hanno dovuto addirittura giurare fedeltà),di bambini maschi travestiti da principesse,indottrinamenti strani su chi vuole sentirsi cosa e chi più ne ha più ne metta.




venerdì 24 settembre 2021

LA BIOLOGIA SECONDO IL PRESIDENTE BIDON

Sapete che il presidente degli U.S.A. Bidon ha iniziato ad insegnare biologia a tutti noi?
Certo..... perché ci ha appena svelato che la vita non inizia da quando siamo concepiti,bensì.... bensì.... ehm... diciamo in un altro (non definito) momento,in un altro momento che però non ci è ancora stato rivelato.
Aspettiamo tutti con ansia di sapere da quando iniziamo ad essere vivi e,soprattutto,in seguito a cosa,a quale evento misterioso. 



Pare,infatti,che ci sia una sorta di setto separatore (😨) tra il giorno "x" e quello "y",dopo il quale iniziamo ad essere vivi (credo allo scadere della mezzanotte,non so però seguendo l'orario di quale continente/Stato... questo ce lo spiegherà sempre lui),ma che consente a tutti noi di eliminare quel coso inanimato e non umano entro il giorno "x",perché sarebbe come ammazzare un pomodoro (giusto? Ho capito bene la logica?).





sabato 18 settembre 2021

I RUOLI APPIATTITI/CAPOVOLTI HANNO DAVVERO RESO TUTTI + FELICI?

Bello quando le donne erano donne e gli uomini erano uomini....





Oggi è tutto stravolto:le donne giocano a fare le uome (e non ci riescono granché bene,a dire il vero),lasciando il posto ad uomini deboli,che non sanno neanche più cosa fare e che aspettano di uscire da casa per contare qualcosa.
Risultato?
Un disastro ovunque:la famiglia è diventata un caos,dove nessuno sa più chi deve fare cosa,i bambini sono stanchi,esausti,non si sentono protetti,hanno orari indecenti (vedo "mamme" che mettono a letto bambini piccoli dopo le 11 di sera,dopo averli fatti cenare con qualche schifezza della rosticceria alle 10,orari impensbili per un piccolo),non conoscono la figura dominante maschile,non conoscono i ruoli....
Sbandamento totale e tutto perché i ruoli di genere sono stati eliminati e perfino capovolti.
Le donne sono tutte frustrate,poiché,dopo essersi scelte lo zerbino (per il gusto di comandare e avere lo scettro in mano),si accorgono che la famiglia avrebbe invece bisogno di un uomo dominante,che porti sicurezza e stabilità (quella che poi,ovviamente,non sono capaci di dare le donne,che hanno un ruolo completamente opposto,dato loro dalla natura),mentre gli uomini sono confusi,indecisi,comandati e pure zittiti.
Abbiamo rincorso il mito della "parità",appiattendo tutto....
Sono tutti più felici?
Tutti realizzati?
Non mi sembra....
Le donne credo che non siano state mai più infelici di ora:mai hanno avuto vita e situazioni più miserabili;la loro vita è avvolta da un'incertezza senza fine,perché non hanno stabilità,protezione,quella che poi le donne del passato raggiungevano già a poco più di 20 anni;per la prima volta nella storia,ragazze (spesso anche carine) sole sono in numero maggiore rispetto a quelle che riescono ad avere un affetto e a costruirsi una famiglia decente.
Adesso,anche a 35 - 40 anni,sono perse,sbandate,vagano da una festa all'altra alla ricerca disperata di qualcuno che cambi la loro vita (soprattutto quelle che sentiamo dire:"Non voglio nessuno,sto benissimo da sola!".... sono quelle che poi vedi rimanere incinta del garzone che ha consegnato loro la pizza,perché non sapevano più dove sbattere la testa),senza trovare poi veramente un meta stabile.
Sono state convinte ad inseguire falsi obiettivi,ad insabbiare la propria vera natura,perché la loro non andava bene,era "arretrata" e vecchio stampo.
Qualcuno le ha convinte a non dover essere se stesse per essere approvate e per non deludere le aspettative della società.
E ora si ritrovano sole,spaesate,senza più certezze,disorientate