venerdì 24 giugno 2022

"REJECT GLOBALISM"

 


Conoscerete Eva,ne ho parlato anche in altri post. E' l'attivista svedese conservative,una nazionalista,una bellissima ragazza che parla 4 o 5 lingue,una traditional pro-family,nonché una che ha capito qualcosa di fondamentale 😊 e cioè che ognuno di noi deve lasciare una traccia di sé nel mondo,in base alla "missione" che gli è stata affidata.
Sì,perché la nostra vita privata,i nostri affetti,i nostri legami,i nostri doveri di tutti i giorni devono essere "intersecati" con qualcosa di + grande,a seconda dei talenti che abbiamo ricevuto (tutti ne abbiamo almeno 1),perché sono quelli a guidarci e a farci capire in che direzione andare.
La sua missione è quella di aprire gli occhi alla gente,quella di far comprendere cosa accade intorno a noi,quella di rimuovere gli strati di sabbia che nascondono la verità,per far luce su tutte le balle che ci propinano (allo scopo di manipolarci,di renderci deboli,soli e ricattabili).... c'è chi nasce con questa missione,chi per incoraggiare gli altri,chi per far felice qualcuno (sapete quante persone si sarebbero perse,se non fosse intervenuto "quel qualcuno" a riportare un po' di luce dove c'era buio??).... di motivazioni ne possiamo trovare infinite 😀
La missione che siamo venuti a compiere possiamo scoprirla in qualsiasi momento,in qualsiasi luogo ci troviamo,certe volte dopo un dolore o dopo esserci persi (anzi,io direi che questo accade il + delle volte);a volte,interviene un qualche "imprevisto" per aprirci gli occhi e farci accorgere che stavamo guardando nella direzione sbagliata (quante volte gli "imprevisti" si rivelano proprio ciò che fa per noi,ma che non avremmo mai considerato perché guardavamo dal lato opposto?),portandoci a capire cosa fare di ciò che siamo.
E tutto questo ci spingono sempre a farlo di meno,dicendoci che tutto è senza senso,che non dobbiamo credere a nulla,che non esiste niente di + grande,che tanto,ormai.... i continui martellamenti mediatici intrisi di negatività (spesso pure farlocche),il continuo tentativo di farci perdere ogni traccia di dignità umana (adesso le ultime trovate del "Non dovete lavarvi" oppure "Mangiate insetti" oppure "Muratevi in casa per paura di morire") sono ennesimi tentativi di distruggerci,di farci morire dentro,di portare buio.... perciò è importante smascherare le balle che ci propinano,ragionare e capire che sono solo tentativi per indebolirci,per farci perdere spiritualità e voglia di elevarci;vorrebbero ridurre la nostra vita a quella di robottini stupidi,che mangiano,lavorano e dormono.
Ma noi non siamo questo.... siamo molto di +.
Tutta quella che ci circonda non è altro che una battaglia spirituale,perché tentano di portare buio e angoscia,portandoci via l'identità dei popoli con le forzate mescolanze selvagge (che poi stanno funzionando ben poco),le loro tradizioni,il loro senso della famiglia,le loro abitudini,il senso della nazione,la spiritualità.
E questo non dovremmo permetterlo.

lunedì 2 maggio 2022

SITUAZIONE DI COPPIE/DATING/FAMIGLIE IN U.K.

Ed eccomi finita qui





mi hanno chiesto una piccola testimonianza di ciò che osservo qui in U.K.,dove coppie/famiglie/dating sono ancora un po' + disastrose rispetto al Draghistan. Diciamo che le mie impressioni non sono proprio delle migliori,come poteva essere prevedibile....😁


mercoledì 27 aprile 2022

RITMI LAVORATIVI MASCHILI ALLE DONNE = DISTRUZIONE DI FAMIGLIE E BAMBINI (indottrinati dalle scuole).


La propaganda liberal progressista/nazifemminista ed antifamiglia (possiamo dire di stampo marxista o scatta la censura pure qua??) sembra essere riuscita nel suo intento 😊 trascinare tutte le donne nella forza lavoro,con ritmi maschili,in modo da non consentire più loro di fare le madri.
Lo scopo era esattamente questo.... non permettere più alle donne di seguire i figli,xché (indovinate un po'??) i bambini "sono dello Stato" (avete mai sentito questa frase??),quindi devono essere educati/indottrinati il + presto possibile dall'istituzione (oramai diventata il > veicolo di propaganda di stampo leftist/progressista,con le belle maestrine che portano le bandiere aercobaleno in aula,che fanno vestire i bambini da femminucce e che li fanno scusare x essere maschi;sì,avete letto bene:i bambini di molte scuole sono stati obbligati a chiedere scusa x essere maschi,poiché maschio = violento),cosa che quindi presuppone un ingresso nella scuola che sia quanto + prematuro possibile (ovviamente,x chi mon ci fosse ancora arrivato la socializzazione è solo una stupida scusa:un bambino non deve socializzare a 8 mesi... ha una vita x farlo!!),in modo da poter inculcare i loro "valori" quanto prima.
Ovviamente,ness1 si aspetta che le donne stiano a casa tutto il giorno a preparare la minestra (ok,ogni tanto però sì,perché pure quella serve),ma che per lo meno abbiano delle ore di libertà in cui poter seguire pure la crescita dei propri figli,capire cosa fanno,con quali compagnie,in cui poter pure fare la spesa o cucinare qualcosa che non sia solo cibo precotto da mettere nel microonde;quello che si dovrebbe chiedere/pretendere,a mio avviso,sarebbero dei ritmi lavorativi in grado di consentire alle donne di fare pure le madri,ogni tanto.... diciamo qualche ora a settimana,va bene? Diciamo che rincasare tutti i giorni alle 6 distrutte,stanche e stremate non è esattamente ciò che consente di seguire dei bambini che piangono,che chiedono attenzione o che devono mangiare il passato di verdure.
La scuola ha preso totalmente il sopravvento sull'educazione dei bambini,spingendosi ben oltre i compiti che sarebbero attesi:non si limita più ad istruire,ma si occupa (prevalentemente?) di ideologia politica,di propaganda,di diffondere progressismo,misandria,indottrinamento sulla fluidità di genere (ecco perché fanno travestire i bambini),tant'è che alcuni primi ministri o governatori si sono visti costretti a porre un freno a tutto questo (venendo,ovviamente,poi accusati di razzismo,omofobia et similia,vedi Orban,De Santis in Florida ed altri che bisogna nominare il meno possibile).
Chi non riesce a vedere un filo conduttore in tutto questo sta beatamente dormendo... perché è qui che volevano arrivare:estromettere il più possibile i genitori dalla vita dei bambini,in modo da eliminare qualsiasi dissenso o idea non conforme a quella da propagandare;questo è il modo in cui continueremo a vedere la scuola sfornare dei soldatini tutti uguali,fatti con lo stampino,come una massa acritica incapace di un pensiero proprio,personale. 
L'espressione "i figli sono dello Stato" è di una gravità inaudita ed è tipica dei regimi totalitari che credevamo fossero oramai alle nostre spalle.
Appunto.... credevamo.
Invece sono qui,più vivi che mai 😕







 

LA DENATALITA' IN ITALIA:MA SOLO ADESSO SE NE ACCORGONO? 🙄

Ma guarda questi giornalisti come cadono dal pero.... adesso si sono accorti della denatalità??
Dopo anni di propaganda progressista/antifamiglia/antibambini/anticoppia stabile,dopo anni di bombardamento mediatico in cui hanno convinto le donne che essere madri equivalga ad essere delle sfigate analfabete (ricordate Micron,quando disse che donna con più di un figlio = ignorante arretrata?? Ebbene,non fu certamente l'unico,ma forse questi signori non sanno che esistono donne che prendono la seconda laurea o il dottorato pur avendo 3 o 4 bambini a cui badare;per non parlare di figure pubbliche note,come la Barrett,giudice della corte suprema U.S.A.,madre di ben 7 figli ed altre simili),dopo che ogni rivista,ogni film,ogni serie tv di stampo progressista (al giorno d'oggi,non esistono serie tv o film che non siano di stampo liberal/progressista/arcobalnenoso e in cui la donna non  sia rappresentata come una uoma,ovvero come una copia molto mal riuscita di un uomo,ci avete fatto caso??) ci ha martellato continuamente con la propaganda nazifemminista,che invita le donne a vivere un'eterna adolescenza,dopo che tutte le donne sono state (forzatamente!!) trascinate nella forza lavoro,dopo che sono state costrette praticamente a sottostare a dei ritmi maschili (eh sì,perché i salari sono stati abbassati drasticamente,cosa che non consente neanche più ai padri di famiglia più qualificati/istruiti/dottorati di provvedere decentemente al bilancio familiare),questi giornalai si accorgono che i bambini non si fanno più.
Uuhhh e chi se l'aspettava!!!





giovedì 7 aprile 2022

IL LASCIAPASSARE ITALICO SERVIRA' COME CONTROLLO SOCIALE DEI CITTADINI.

Ma solo a me queste parole fanno rabbirividire??
Solo io ci vedo la (terribile) conferma di quello che stiamo dicendo da mesi??
Il lasciapassare italico è stato introdotto per rimanere e costituirà il mezzo con cui effettuare un controllo capillare dei cittadini.
Inoltre,la sovranità sul nostro corpo è stata completamente cancellata,per cui chiunque non si sottoporrà ai trattamenti imposti dallo Stato verrò completamente escluso dalla vita sociale e non potrà più godere dei propri diritti.



giovedì 24 marzo 2022

SIAMO SULLA STRADA PER LA LEGALIZZAZIONE DELL'INFANTICIDIO.

Oramai,bisogna diventare attivisti pro-life per difendere anche i bambini di 28 giorni (per difendere le uova di tartaruga basta molto meno).

Ma non di gestazione.... si parla di 28
giorni
dopo la nascita
😮
Gli stati di Colorado e Maryland si battono per far approvare l'infanticidio di bambini già nati.
Da psicolandia è tutto.



martedì 15 marzo 2022

MODERN WOMEN ARE CREATING WEAK MEN

Modern women are creating weak incompetent men,because they want to lead (that's what they try to do). No real man would ever want a woman that acts like a man. Masculine strong men desire a soft feminine lady,so,if you want a strong empowered modern woman,we already know what kind of a “man” you are 😐